Metodi contraccettivi Maya: Wild Yam

Durante uno scavo archeologico in Belize ho conosciuto un curandero maya, Don Beto, che mi ha accolto nel suogiardino officinale nel cuore della giungla al confine col Guatemala, il Masewal Medicinal Trail, sul fiume Mopal. Qui, tra le varie piante medicamentose, mi ha parlato di una in particolare utilizzata già dai Maya come contraccettivo. Questa pianta si chiama Wild Yam, che coincide con la Dioscorea Villosa, ed è originaria del Messico, e ormai diffusa in tutto il Sud America. In passato il tubero di diverse specie di questa pianta veniva usato come alimento, per la sua ricca frazione amidacea. 

La Dioscorea è un’erba perenne che può raggiungere i tre metri di altezza,con fiori bianchi e rizoma. Ad uso medicinale le parti utilizzate sono le foglie.

Wild Yam ha molti effetti sul corpo, tra cui sul sistema epatico e endocrino; tonificando e nutrendo il fegato aiuta a bilanciare la produzione di ormoni. Wild Yam è conosciuta per le sue saponine sferoidali (costituenti chimici nella pianta) in cui è contenuta in particolare la disogeina, un importante precursore, che provvede agli elementi necessari per produrre e bilanciare gli ormoni progesterone e cortisone.

Wild Yam può essere usata per una varietà di problemi femminili, inclusi irregolarità mestruale, crampi mestruali, infertilità, menopausa e endometriosi. Un infuso è la preparazione più forte per prevenire un aborto, perché rilassa l’utero e calma i nervi. Per i dolori post parto una tintura in acqua fredda aiuta ad alleviare il male. La tintura va messa in acqua fredda perché un decotto caldo causa troppo rilassamento all’utero e potrebbe causare emorragia subito dopo il parto. Wild Yam ha anche proprietà antinfiammatorie e i precursori ormonali per il cortisone la rendono utile nel trattamento delle artriti e altre condizioni infiammatorie.

Wild Yam è una pianta versatile con molti usi; a seconda di come viene lavorata e assunta determina l’effetto desiderato sul corpo. La tisana ha un effetto diverso dalla polvere o dalla tintura, così come prenderla come tisana calda ha un effetto molto diverso dal prenderla sottoforma di tintura in acqua fredda. Wild Yam può essere usata sia per promuovere che per ridurre la fertilità, i diversi effetti si ottengono a seconda della quantità presa e quando e quanto a lungo la pianta è usata ad ogni ciclo. Quando Wild Yam è usata in dosi moderate, per la prima metà del ciclo mestruale, dall’inizio della mestruazione all’ovulazione, l’effetto è di ridurre la fertilità, e quando viene presa correttamente, può agire come contraccettivo.

Una questione importante è quella dell’affidabilità quando viene a prevenire la gravidanza. Quando attivi sessualmente, non importa quanto attenti si sia, c’è sempre una possibilità che la contraccezione fallisca. Le opzioni contraccettive moderne offrono fino a una percentuale del 99% di efficacia.

Alcuni erboristi ritengono che Wild Yam e altri contraccettivi erboristici potrebbero ridurre il numero di gravidanze. Sicuramente meglio dell’assenza totale di contraccezione.

Per usare con successo Wild Yam come contraccettivo bisogna seguire alcune regole: quando si inizia ad assumere Wild Yam è molto importante usare un metodo alternativo di contraccezione per i primi due mesi per permettere alla pianta di essere efficace. E’ da ricordare che Wild Yam non protegge dalle malattie a trasmissione sessuale.

Wild Yam deve essere preso due volte al giorno per essere efficace. Se si dimentica anche una sola volta è bene proteggersi con un altro metodo finché non si è sicuri di essere in sicurezza di nuovo.

Gli antibiotici sia naturali (come l’echinacea o l’aglio crudo) che farmaceutici contrastano gli effetti contraccettivi di Wild Yam. Bisogna allora usare una forma alternativa di contraccezione per i due cicli successivi a partire da quando si è finita la cura antibiotica.

Effetti collaterali

Nessun aumento di peso, né crampi, gonfiore, cambi ormonali o altri effetti collaterali.

Sicurezza

Wild Yam è molto sicura da usare, può essere usata in sicurezza per lunghi periodi di tempo senza nessun effetto collaterale. E’ una delle migliori piante per i dolori generali della gravidanza e da prendere durante il periodo della gravidanza. Presa in piccole dosi frequenti può essere usata per alleviare la nausea, ma in grandi dosi potrebbe anche creare nausea.

Nel caso di una gravidanza prendendo anche le dosi contraccettive di Wild Yam sarebbe bene continuare la gravidanza. Se questa viene scoperta, smettere di prendere Wild Yam immediatamente; le dosi contraccettive sono più alte delle normali dosi terapeutiche, e sono prese con l’intento di prevenire la gravidanza.

Contraddizioni

Apparentemente gli antibiotici negherebbero gli effetti contraccettivi di Wild Yam. Questo include anche gli antibiotici erboristici come l’aglio e l’echinacea. Ci sono molti altre erbe con effetti antibiotici, perciò se si fa uso di molte erbe, è bene documentarsi attentamente per conoscerne le proprietà.

Dosaggi

Nei primi due cicli di utilizzo, è bene ricordarsi di proteggersi contro gravidanze indesiderate. Wild Yam ha bisogno di questo tempo perché abbia il suo effetto.

Esistono capsule di Wild Yam già preparate, da prendere ogni giorno (da 1275 mg a 1500 mg, due volte al giorno).

 

Traduzione parziale dal sito http://www.sisterzeus.com

Salva

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...